venerdì 17 agosto 2012

Tortine di frutta vegan


Stamattina tortine vegane di frutta con una sorprendente crema di cous cous al limone



RICETTA

PASTA FROLLA

farina 250 gr.
margarina 100 gr.
zucchero 100 gr.
un bicchiere scarso di latte di soia
un pizzico di sale
un pizzico di bicarbonato
la buccia grattugiata di 2 limoni

CREMA

un bicchiere di cous cous bianco
4 cucchiai di zucchero
la buccia di 2 limoni
acqua o latte di soia qb


Pasta frolla - Pesare e mettere tutti gli ingredienti tranne il latte di soia in una ciotola. Lavorate con le mani amalgamando bene il tutto poi aggiungere il latte necessario a formare una palla soda. Lasciarla in frigo per mezz'ora.
Crema - Cuocere il cous cous in una pentola a pressione o in pentola normale con acqua o meglio con latte di soia, la buccia di limone e il pizzico di sale. Il cous cous deve scuocere.  Aggiungere lo zucchero e poi frullarlo in modo da ottenere una crema. Se risultasse troppo soda aggiungere del liquido anche a fine cottura.

Preparazione - Foderare il fondo e il bordo degli stampini unti e spolverati di farina. Infornare a 180° C fino a quando non avranno un colore dorato in superficie.
Quando le tortine saranno raffreddate riempirle con la crema e decorarle a piacere.
Se si decora con la frutta fresca si possono nappare con una gelatina preparata con un po' d'acqua, sciroppo d'agave e agar agar in polvere (un cucchiaino per 1/2 litro di liquido).  Cuocere per qualche minuto.


Un amico per indicare il grado di piacevolezza di un piatto usa il termine porno, che equivale a buonissimo, e insulso.
Queste tortine sono quasi porno!!!

Nessun commento: